Niente…

Niente…


Ci siamo conosciuti sul sito del tuo mito
in un niente mi sei entrata in petto come l’infinito
Le ore ad aspettarti, tra qualche lacrima di pianto
poi arrivavi tu, e il dolore svaniva d’incanto

Ricordo il primo bacio, che grande emozione
fare l’amore sulle note di una canzone
Di baci ce ne sono stati sempre tanti
adesso, solitario, li ricordo tra i rimpianti

——–
Niente, niente, dell’amore non hai capito niente
di quel sentimento grande che dà vita a tanta gente
——–

Mi dicevi sempre ch’ero il piccolino tuo
la tua vita, il tuo cuore, il tuo posto al sicuro
Per il nostro amore avevo creato anche il cuore
adesso solo lacrime, senza gioia, ma dolore

Tu eri al buio, impaurita, a tarda ora
Lasciai il treno e corsi, per non lasciarti sola
Ti ho cullato tra le braccia come una bambina
Ti avrei difeso il cuore con l’anima mia

——–
Niente, niente, dell’amore non hai capito niente
di quel sentimento grande che dà vita a tanta gente
——–

Ti svegliavi sempre con il mio profumo addosso
ora è un pensiero di ieri, non più di adesso
In qualsiasi momento ti ho sempre aiutata
adesso ogni mia azione è stata cancellata

Ti sei riparata dietro l’illusione
forse non t’importa quant’è grande il mio dolore…

Io ti ho dato il cuore, ma sul cuore m’hai sputato
chissà se poi, un giorno, pagherai questo peccato

Ma alla fine ti perdono, perché son troppo signore.
Addio cuore mio, nella gioia e nel dolore…




Salvatore Architravo, 28/10/2009

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in i miei pensieri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...