i vizi..

Perchè oggi viviamo seguiti dai vizi? Come facciamo ad avere i vizi delle marche e del lusso in un momento così critico per la vita italiana. Quando dico critico non mi rivolgo solo alle crisi economiche di questo momento ma mi riferisco ad un’altra grande crisi, quella interna; siamo ormai persone vuote che ci riempiamo l’orgoglio…comprando qualcosa di firmato, e questa è una stronzata gigantesca. Mi è capitato molte volte di vedere scene del tipo "critiche perchè uno non ha le scarpe di marca", del tipo " ci sono due, uno con le scarpe firmate ed uno no. Quello con le firmate dice all’altro:<<Non hai le scarpe firmate?! non sei nessuno>>". Questa è la situazione base, ma l’altro poche volte risponde come rispondo io..:<< E che me ne frega se tu hai le scarpe firmate? Sei più uomo se hai le scarpe firmate?>>, perchè io non riesco a capire, e non capirò mai, come si possono spendere più di 200 euro per qualcosa fatto in plastica e schifezze varie, cucito nel terzo mondo, dove i magnati dell’economia vanno in culo alla povertà per arricchirsi e risparmiare, e, sopratutto, qualcosa che calpesterà pavimenti sporchi, polvere, fano e merda. Oppure come quegli orologi che stanno 1000 euro… 1000 EURO?! Cazzo, non voglio fare l’avaro però porca miseria, che cazzo ci fai con un coso di 1000 euro? Perchè lo compri? Posso capire un per qualche evento importante, ma solo per "funzione da gala", ma non posso concepire chi ne ha una collezione intera.. e lì tiene in cassaforte. Tra un orologio di 1000 euro ed uno di 10-20 euro, che cambia?msolo che il primo pesa due chili perchè ti devono far pagare l’acciaio che hanno usato? E non venitemi a dire "perchè è subacqueo (e fine qui posso capirlo, ma neanche perchè 1000 euro sono ridicoli ed esagerati). E’ subacqueo è può arrivare a 200 metri di profondità… 200 metri di profondità?! E chi cazzo si va a fare il bagno a 200 metri di profondità?! Chi sei, Flipper?! Moby Dick?! Io arrivo a 5 metri ed iniziano a schiattarmi le orecchie per la pressione… E poi voglio capire, io spendo 1000 euro, magari in acciaio e cinturino in pelle, vado in acqua a fare il bagno.. e l’acqua si mangia il cinturino di pelle.. lo fa "spellare"… e a che cazz serve allora? Se ti fai il bagno si rovina, se lo tieni per strada ti possono purè fa una rapina… E come va a finire? Che lo tieni chiuso in cassaforte al buio e lo cacci solo per vederlo 5 minuti e lo rimetti dentro… Bello stronzo che sei stato a spendere 1000 euro per comprarti una reliquia. E alla fine l’ora è sempre la stessa… se la vedi su un orologio di 1000 euro oppure su uno di 10 euro.. sono sempre le tre e mezza, cazzo! PEr carità, se voi la pensate diversamente, siete liberi di dare opinione; questa è solo la mia. Poi ci sono le mutande firmate… quelle che si deve far vedere "l’elastico dal pantalone" altrimenti, giustamente, chi cazzo sa che hai "la mutanda firmata"? Se siamo arrivati a vantarci per gli indumenti intimi significa che siamo sulla via prossima dell’estinzione… perchè vntarsi di qualcosa che ci mantiene i coglioni coperti è il massimo dell’idiozia! Se poi parliamo degli uomini che fanno cerette, lampade, si rifanno le ciglia, si mettono le lentine, si fanno le piaste, mettono la magliettina rosa, magari con il coniglietto della play boy (l’elogiatore e sfamatore di troie)… e qui non ce la faccio ad espreimere il concetto in un blog solo… Ci stiamo scambiando di ruolo, ci stiamo mettendo a competizione delle donne.. stiamo prendendo il loro posto e, istintivamente, le donne stanno prendendo il nostro… Siamo alla fine dello sfruttamento delle cellule grigie! Le donne con gli stivali fino a sotto il ginocchio, come le SS 60 anni fà ( che, devo dì la verità, cambia solo il fatto che ci sono le tette in più, per il resto torturano alla stessa maniera). Poi ci sono quelle famiglie che non mangiano tutto l’anno… perchè devono andarsi a fare le vacanze.. signori, io posso capire che l’estate è un momento di sfogo della vita quotidiana, ma non deve essere la cosa che ve la rovina la vita quotidiana! Devi campare bene durante la vita normale, durante i mesi di lavoro, perchè è lì che hai bisogno di relax, non quando non lavori in estate e ti ritrovi senza un cazzo da fare, e puoi stare schiacciato su una sedia a rendere un poco d’aria ad occhi chiusi. Che poi, alla faccia del relax! Spendo 1000 euro per portare la mia famiglia in vacanza, magari in un villaggio turstico… e poi trovi un branco di  animatori cacacazzi che ti vogliono far fare palestra, giochi di ruolo, giochi in acqua, tiro alla fune, salti… ma che cazz di vacanza è?! Io passo un’anno intero a fare il muratore, a portare mattoni e a fare muri, vado in vacanza.. e mi devo ammazzà di lavoro come quando sto a lavorare?! Le vacanze sono un lusso che non tutti possono permettersi.. ma c’è sempre il cmplesso di inferiorità che ti fa spendere migliaia di euro "per far vedere al vicino che sei andato alle Hawaii"… ma vaffanculo tu e il vicino! Il vicino lo fai schiattare feramente se vede che ti diverti spendendo poco e stando bene con te stesso! Comprati una piscina di quelle circolari alte 60 centimetri, mettitela nel giardino o in terrazzo e divertiti come uno stronzo! E’ lì che ti sfoghi veramente! Se non hai il terrazzo organizzati in un’altra maniera! Se abiti vicino al mare, vai al mare, se abiti in montagna vai in montagna, se abiti in collina va in in collina.. Fatti un cazzo di pic nic sul prato, ch’è una cosa meravigliosa. Fatti giri in bicicletta per rilassarti oppure semplici passeggiate!

E’ inutile, prima vivevano meglio di noi, perchè non c’era niente, e quando non c’è niente vedi la vita reale, senza gli occhi coperti dal finto lusso. Erano tempi difficili ma formavano, facevano diventare veri uomini, ma non con scarpe di merda da 200 euro o stronzate varie.. Prima cosa importante: non c’era la TV, quindi non c’era quel cazzo di coso che ti da il CATTIVO esempio facendo vedere quello con i vestiti così, quell’altro che dice le stronzate, l’altro che fa le corna all’altro… ma che cazzo è sta roba?! Io ho perso il vizio di vedere la Tv da ormai 3-4 anni, da quando l’hanno "sculturata" levando programmi di cultura, la Macchiana del tempo, Geo&Geo, Quark… ma non ste puttanate di talpe, isole, grandi fratelli, amici e cazzate varie! Servono solo a farti sentire inferiore e a darti un cattivo esempio! La talpa e l’isola dei famosi ti fa vedere, prima cosa, come gente che prende 15.000 euro al mese, prende per il culo gente che non ne prende neanche 1000, e con i soldi che ha va a soffrire la miseria… è un’ipocrisia di merda! E vedi quanto fanno schifo e sono sleali tra di loro, tra bugie e prese per il culo, e tu vedi che sono come te solo che ti stanno prendendo per il culo… Poi vedi i grandi fratelli dove c’è gente che tromba, rutta e scorreggia come te.. e alla fine vengono premiati per quello che è stato più stronzo e normale di tutti… facendo una vita normale.. ma con le telecamere piantate nel culo anche al cesso… Questa è malattica psicologica! Riescono a trasformare la scienza in merda! Il grande fratello è nato da un progetto fatto tanti anni fa per vedere la psicologia umana come si comporta quando è in gruppo in un solo luogo. Presero una casa, misero le telecamere, misero 10 persone all’interno, e studiavano i comportamenti umani, le reazioni, e dietro le telecamere vi erano scienziati con le palle quadrate, non coglioni che vogliono fare soldi. Concludo con una "preghiera" fatta il 10 gennaio 1928. Una preghiera detta da un personaggio storico che non nomino perchè può "turbare" qualcuno, quindi la scrivo solo, in maniera neutrale, per com’è veramente la sua essenza. Le preghiera dedicata all’antica base della vita… il pane. Una base che, se non stiamo attenti e non ritorniamo a fare gli uomini veri, e non i montati, sarà una cosa che rimpiangeremo, perchè avremo troppi vizi per capire la sua importanza…

 

 

AMATE  IL PANE

CUORE DELLA CASA
PROFUMO DELLA MENSA
GIOIA DEI FOCOLARI

RISPETTATE IL PANE

SUDORE DELLA FRONTE
ORGOGLIO DEL LAVORO
POEMA DI SACRIFICIO

ONORATE IL PANE

GLORIA DEI CAMPI
FRAGRANZA DELLA TERRA
FESTA DELLA VITA

NON SCIUPATE IL PANE

RICCHEZZA DELLA PATRIA
IL PIU’ SOAVE DONO DI DIO
IL PIU’ SANTO PREMIO ALLA FATICA UMANA

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...