“sfogo”

ITALIANIIIIIIII!!!!!!!!!!!!

 Ormai erano mesi che non scrivevo un messaggio di “sfogo”… e
in questi mesi non si è capito niente! Un’orda di eventi si sono accumulati,
intorcigliati, combinati, scombinati, riappacificati, scombinati…. PERO’ NON
C’E’ NIENTE CHE VA COME DOVREBBE ANDARE!!

L’Italia è diventato un paese dove un comico (Beppe Grillo)
dice più cose sensate di un politico! Siamo ai limiti della sanità mentale!
Sembra tanto di vedere il film “L’uomo dell’anno” con Williams, dove un comico
diventa Presidente degli USA (e GETTA), e, oltre all’iralità della cosa, mette
in mostra lo schifo che c’è dietro la politica…

Tornando all’Italia, cosa posso dire? Abbiamo avuto il V-Day
di Grillo e tutti i politici hanno iniziato ad andare in panico, chi si accusava
dopo essere stato amico fino al giorno prima, chi ha calugniato  Grillo, chi ha fatto l’indifferente però gli
rodeva… questa è la nostra classe rappresentativa: una chiavica laureata…

Abbiamo avuto il nuovo caso di omicidio: il caso Meredit,
che mi sa va a finire come il delitto di Cogne: ci sono voluti sei anni per
dire quello che gli italiani già sapevano dalla prima volta che videro
quell’ipocrita faccia vuota della Franzoni, che so recità più io quando dormo
che lei quando piangeva.. LA VERA COSA
CHE DOVREBBE FAR PIANGERE E’ IL FATTO CHE CHIESE UN ALTRO FIGLIO MANCO UN
GIORNO DOPO LA MORTE DI
SAMUELE! VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA!

Lo stesso giorno muore assassinata Giovanna Reggiani,
47enne, uccisa da Nicolae Romulus Mailat, un rumeno di etnia rom. Nascono
grandi scossoni. E’ stato emanato un decreto da Veltroni per facilitare
l’espulsione… ma una decina sono stati espulsi 
ma gli immigrati in Italia  sono
3,69 milioni, aumentando di 650 mila unità, di cui 22.016 senza permesso di
soggiorno, quindi non è cambiato un cazzo..

Abbiamo avuto la morte di personaggi importanti come Enzo
Biagi (87 anni),  Gigi Sabati (54 anni) e
Luciano Pavarotti (71 anni). Sabati ha avuto una grande sfortuna e cioè quella
di essere deceduto il giorno prima di Pavarotti, il quale lo ha “eclissato”
attraverso la sua fama mondiale. Il funerale di Pavarotti , sinceramente, mi ha
commosso, pensando che un altro dei pochi rappresentanti italiani (buoni) nel
mondo se n’è andato.. Aveva le sue “marachelle”.. ma chi non ne ha?

Purtroppo manco la morte si è potuto fare in pace: nascono
le calugine di quello schifoso mezzo che è il mass media, il quale butta
un’orda di fango sulla sua figura attraverso le richieste della seconda moglie
Nicoletta, e altre schifezze affini.. Nicoletta controribbatte chiedendo 30
milioni di euro di danni per diffamazione… Altri che hanno chiesto, dopo che
non sono rientrati manco 5 anni fa in Italia, sono i Savoia, i quali hanno
chiesto 260 milioni di euro per via del fatto che furono mandati in esilio, hanno denunciato anche Alessandro Cecchi Paone, Luciana
Litizzetto e
Striscia la notizia.. quest’ultima perchè Vitali e Ballantini facevano la parodia di
Vittorio Emanuele e Marina Doria..

Ma Striscia, come sempre, non sta a guardare e ha mandato in onda diversi
servizi riguardo i
Savoia anche attraverso alcune testimonianze "pesanti"
quali il cognato di Vittorio Emanuele, marito del
la sorella Maria Gabriella e il Duca Amedeo
d’Aosta. I
Savoia hanno detto che i 260 milioni andranno in beneficenza ma,
sia il Duca che il cognato, hanno detto che non hanno mai detto IN CHE
PERCENTUALE i 260 milioni andranno in beneficenza… Poi hanno elencato le
varie "birbacciate" fatte dal
la famiglia, nella rubrica "Spetteguless", andando contro
l’esilio. Al secondo posto, infatti, sul giornale "Chi?" è stato
scritto l’articolo, intito
lato "il re dei facciatosta", l’elenco: Vittorio
Emanuele, appena maggiorenne, ha studiato all’Università di Torino, quindi è
entrato in Italia quando non potevano, poi hanno trasvo
lato, nel 1966,
Napoli da Posillipo a piazza Plebiscito (stù cristian’ è principe di Napoli..
la mia città stà
n’guajat’),poi hanno ricordato di quando il principe era nascosto a Portofino
da un suo amico e socio in affari.. il servizio è stato concluso con una
battuta sul motto del
la Casa Reale: non più "Avanti Savoia" ma
"Avanti e indietro
Savoia..per l’Italia"

SAVOIA VAFFANCULO! E adesso
denunciatemi….

Un’altra ironia è stata il fatto
che
in Pakistan
il presidente Musharraf dichiara lo stato di emergenza e
sospende i diritti costituzionali… e chi gli manda una telefonata di
protesta??.. GLI USAAA!!!! Loro che hanno accumulato talmente di quelle guerre
nel corso del ‘900 che stanno dando competizione alla Germania Nazista. Gli
americani mi fanno morì dal ridere: se qualcuno fa una guerra intervengono loro
dicendo “ su, non fare la guerra, moriranno tante vittime innocenti..” se
invece la fanno loro, prima cosa nessuno può dirgli niente perché altrimenti ti
dichiarano guerra anche a te e secondo dicono “la nostra è una guerra giusta”
ma VAFFANCULO! Sono LORO che hanno bisogno del Mondo e non il Mondo che ha
bisogno di loro, perché stanno dichiarando guerra a tutti i Paesi che non
commerciano più in dollari ma in EURO, come la Core del nord, l’Iran e, sen non sbaglio, la Cina, un’altra grande troia
che ha approfittato della nostra legge europea sul commercio per mettercelo nel
culo. Come si può pensare ad una legge che dice che se tu Italia hai prodotto
10 arance mentre il Portogallo ne ha prodotte 5, tu Italia ne devi distruggere
5 perché devi stare a livello con il Portogallo… E’ DA SCHIZZOFRENIA! Quei 5
potrebbero essere usati per aiutare Paesi europei (se se lo meritano) che
stanno in calo, invece vengono distrutti, ed è qui che interviene la Cina con la sua legge di
commerci “facciamo tutto, anche con la merda, basta che costi poco” e quindi se
un prodotto deve far ricavare 100 e viene l’Europa che, per la sua legge, può
crearne solo 50 di prodotti e quindi deve venderli a 2 per arrivare a 100 e poi
arriva la Cina
che ne crea 200 di prodotti e quindi lì vende a 0,50: chi è che ci va bene?
Cosa compriamo, soprattutto adesso che stiamo con il culo per terra con i
soldi?

Ci stiamo rovinando, si stanno riaprendo i banchi dei pegni
come nel dopoguerra! Il pane in alcune parti è arrivato a 3,40 euro al kilo, IL
PANE! Fonte di diritto alimentare come il riso, il latte e l’acqua! Stiamo
cadendo talmente in basso che a Giugliano è stato scoperto uno scalando enorme
nel cimitero: si vendevano le bare e le lapidi.. quelle usate però!
Dissotterravano i morti, lavavano le bare dai liquami prodotti dalla
decomposizione e poi le rivendevano con l’aiuto di un’agenzia funebre. Solo tre
persone per fare uno schifo enorme. Poi si sono messi con gli scioperi (giusti
perché non si capisce più un cazzo) con lo sciopero dei camionisti uno Stato è
andato nel panico! Niente rifornimenti di alimenti, niente mezzi di trasporto e
soprattutto niente benzina. L’Italia si è fermata per qualche giorno, mi
sembrava di vedere il periodo tra la Seconda
Guerra Mondiale e il secondo dopoguerra, quando c’era la
mancanza di benzina e alimenti e si adottava la borsa nera.. PERO’… si è
trovata già una soluzione, documentata da Striscia la notizia qualche giorno
fa, sull’alimentazione della macchina, soluzione trovata a Napoli, nello
specifico al Villaggio Coppola (a qualche km da dove abito io) perché ricordate!:
‘O Napulitan’ se ffa sicch’ ma nun mor’!

La soluzione in che conisiste? Consiste in rifornimenti
alternativi nelle macchine a diesel e a benzina. Per quelle a benzina l’alcool
etilico denaturato, quello rosa che si usa per le siringhe, e per quelle a diesel
l’olio di semi. Per il primo andrebbe meglio l’alcool etilico quello che si usa
per fare i liquori, bianco, senza il colorante rosa perché, quest’ultimo,
essendo “appiccicaticcio” può far attaccare gli ugelli del motore.
L’inquinamento è minore rispetto alla benzina, il rischio di infiammabilità
rimane lo stesso ma non è un problema perché all’attenzione già siamo abituati.
Per il motore diesel, come detto, può andare l’olio di semi, il pericolo è
annullato perché non è infiammabile e l’inquinamento è azzerato. Unico problema
è che se stai per strada e ti passa vicino dopo odori come una frittura mista..

Riguardo altri temi, specificando Napoli, abbiamo avuto la
visita del Papa, dopo che questa figura mancava dalla città da 12 anni, abbiamo
avuto la visita di Prodi e Zapatero, che hanno avuto più fischi dei rigori
annullati negli stadi…

In Italia ormai la vera forma di Anti-politica è la politica
stessa, ed è uno SCHIFO! Uno Stato che sforna migliaia di laureati, fa buttare
il sangue a famiglie e ragazzi per studiare e finanziarsi i corsi
all’Università, e poi non sanno neanche se trovano lavoro, e devono imbattersi
nell’emigrazione da Stato in Stato, arrivando anche dall’altra parte del mondo,
significa che deve CAMBIARE Deve cambiare Governo ed ideologia! Per l’ideologia
non ci sono problemi perché in Italia non si deve cambiare… si deve CREARE! Non
è possibile che la nostra mafia, all’estero, è diventato un nostro simbolo
quanto la cupola di San Pietro, il Vesuvio e la torre di Pisa. Abbiamo un
Senato che non serve quasi a niente, NIENTE! Ottantenni e novantenni che
l’unica cosa che riescono a fare è quella di pisciarsi sulle scarpe! Basta con
i politici di 60/70 anni che vogliono creare un futuro che loro non vedranno!
BASTA! Ci vogliono i giovani, gente con la mente fresca e lucida, che sa
veramente in che mondo viviamo, un mondo nel quale esiste Skype, il quale
permette di sfottere il telefono e la Telecom, in cui esistono i metodi informatici che
facilitano la vita. PERO’, oltre ai metodi del progresso devono essere
evidenziati anche i metodi dell’adattamento e dell’arrangiamento, perché non è
possibile che ieri mi è capitato di vedere un ragazzo che gli si era scaricata
la batteria del telefonino, ha comprato una scheda telefonica… e non sapeva
usarla, è da folli! Ci riempiono solo di stronzate e mettono in secondo piano
le cose utili. BASTA! Basta con questa finta Democrazia! Quando andiamo a
votare troviamo nomi di persone che non abbiamo mai visto! E che Democrazia è
se do il mio voto, la mia fiducia, ad una persona che non so manco chi è?! Che
non so che professione fa, se è incensurato, manco se è castano, biondo.. è
follia, FOLLIA! QUESTA E’ DITTATURA! Perché, a questo punto, mi sembra più
grave il fatto che voto qualcuno che non conosco, che ritrovarmi un podestà
eletto e mandato dal Governo nella mia città… Abbiamo 25 parlamentari
condannati in via definitiva nel Parlamento, un rapporto di 1 su 25.. nel Rione
Scampia il rapporto dei malavitosi è di 1 su 20… Scampia ha paura di
Montecitorio!

Però, personalmente, c’è stata una grande aria di
rivoluzione nel periodo dello sciopero dei camionisti, personalmente credevo
che succedeva qualcosa di grande, qualcosa che cambiava la pagina della storia
d’Italia, Paese, ormai, nel quale si deve cambiare il primo articolo della
Costituzione: “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro.. degli altri e
sugli imbrogli NOSTRI!”

Invece di fare i COGLIONI pensiamo a cacciarli e a farci
valere! Chi gestisce la società ci ha allevato con la paura di non poterci
muovere da soli, abbiamo paura, e quando supereremo questa paura.. ad aver
paura saranno LORO!

IN PIEDI!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a “sfogo”

  1. Paolo ha detto:

    Bell\’ Totò così ti voglio…CAZZUTO!!!
     

  2. Carmela ha detto:

    Non ho parole… Archi sei semplicemente grande!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...